Dall'introduzione: Volgendoci alla giustizia, il nostro sguardo è spinto al di là del perfettamente misurabile, restituendoci immagini terrene e divine, storiche e mitiche, dolorose e gloriose. Le riflessioni raccolte in questo volume, lungi dal pretendere di comprendere interamente un orizzonte così vasto, percorrono vie diverse, caratterizzandosi comunque per il comune intento di declinare la discussione in prospettive differenti – in riferimento cioè all’antropologia culturale, sociale e giuridica, al diritto comparato e alla filosofia del diritto – ma tutte interessate a interrogare in un senso antropo-logico particolari significazioni che intrinsecamente appartengono alla giustizia e le implicazioni che ne conseguono: ne risulta un articolato scenario, da cui emergono alcuni fondamentali tratti che il nome della giustizia esprime nel nostro tempo.

Antonio De Lauri

Research Professor, Coordinator; Humanitarianism and Borders

Recent CMI publications: